Il nostro progetto

 

All’interno della diocesi di Crema, A Occhi Aperti vuole essere uno strumento di informazione e comunicazione realizzato da un gruppo di preti e di laici. La sua finalità è ospitare le voci di singoli e gruppi che non sempre trovano spazio sui mass media.

Il sito è uno spazio per comunicare riflessioni personali ed esperienze di Chiesa radicate nel Vangelo. È aperto al contributo di tutti coloro che sono alla ricerca di un mondo più umano, giusto e fraterno.

Lo sguardo sulla realtà, dentro la fede cristiana, non si lascia guidare da ideologie o interessi. Non erige barriere. Non giudica. Si affida al Padre per guardare oltre i propri schemi, per ricevere occhi e cuore nuovi.

Vuol dire mettersi dal punto di vista degli ultimi, per camminare al loro fianco. Vuol dire «perdersi» nel mondo alla maniera del sale e del lievito che danno sapore. Nell’incontro e nel dialogo con chi non crede o ha una fede diversa.

A Occhi Aperti intende pure porsi come luogo di scambio e approfondimento sul cammino della nostra Chiesa locale. Il confronto libero, plurale e appassionato tra credenti è uno dei pilastri della comunione.

Insieme, nella corresponsabilità, ci educhiamo all’ascolto della Parola dentro l’oggi e a rendere la nostra testimonianza più autentica e credibile.

 

 

Per approfondire:

Chiesa, mass media e potere (Jesus, dicembre 2009), forum con don Antonio Sciortino, Aldo Maria Valli, Gad Lerner, Marco Tarquinio, Gabriella Caramore, Andrea Tornielli